Quiche di pomodori vegana

Quiche di pomodori vegana

Una ricetta super-saporita
Quiche di pomodori vegana

Preparazione

Per il fondo della quiche lavorare la farina con acqua, sale e margarina, avvolgere la pasta in un foglio di pellicola trasparente e lasciarla riposare 30 minuti in frigorifero. Tagliare i pomodori a metà e lasciarli sgocciolare in uno scolapasta. Ungere una teglia ( 28 cm) con un po’ di olio d’oliva e spolverizzarla di farina. Preriscaldare il forno ventilato a 180° C. Foderare la teglia con la pasta preparata, formando un bordo di 3 cm. Punzecchiare il fondo in più punti con una forchetta e cuocerlo per circa 10 minuti sulla griglia centrale del forno. Per il ripieno, frullare Tofu Vellutato, olio d’oliva, sale, curcuma, noce moscata e amido fino ad ottenere una crema liscia. Insaporire generosamente con pepe ed erbe di Provenza. Distribuire uniformemente questa miscela nella forma di pasta precedentemente preparata e premervi sopra i mezzi pomodori con la calotta rivolta verso l’alto. Cuocere sulla griglia centrale del forno per 20 minuti a 180° C e per altri 15 minuti a 155° C. Lasciar riposare brevemente prima di servire.

Suggerimento: potrete preparare questa quiche anche con altri tipi di verdure come bietole, spinaci o broccoli.

media: 3.5 (8 votes)

Ingredienti

Pastaper 4 persone
200 g di farina integrale di frumento
80 mld'acqua
1 presadi sale
150 g di margarina vegetale
Ripieno
400 gdi Taifun Tofu Vellutato
400 g di pomodori ciliegini
2 cucchiaidi olio d'oliva
1 cucchiaiodi sal
1 cucchiainodi curcuma
1 presadi noce moscata macinata al momento
1 cucchiainodi aido
1 cucchiainodi erbe di Provenza
1 presadi pepe bianco macinato al momento